Il perito industriale, una professione per il futuro

Il perito industriale, una professione per il futuro

Questo periodo, che è stato caratterizzato da una forte dialettica a livello politico-legislativo per la riforma delle professioni, ha sempre visto i Periti Industriali attenti ai bisogni dei cittadini e delle imprese in quanto, terminato il ciclo degli anni 1950 – 1970 di boom economico, risulta ancor più necessario operare in un contesto di forte attenzione all’utilizzo ottimale delle risorse disponibili ed alla ricerca di soluzioni innovative ed economiche, all’attivazione di politiche per lo sviluppo produttivo, alle predisposizione di proposte per l’istituzione di fondi di rotazione per il recupero del patrimonio edilizio esistente, attività dove il Perito Industriale intende essere in prima linea, possedendo quel bagaglio di conoscenze ed esperienze che lo porta a fare e saper fare.